Disequilibrio e Bagagli Emotivi

16 Lug Disequilibrio e Bagagli Emotivi

Per Bagagli emotivi intendiamo tutte quelle problematiche emotive che vengono percepite senza soluzione e che vengono trascinate dal passato nel presente, senza lasciare spazio alle nuove opportunità, portando una base di disequilibrio che impedisce al nostro io di essere nel pieno delle sue possibilità ed aspirazione. Montagne di bagagli accatastati nell’anima e che con il loro volume “ingombrante” portano disagio, insicurezza e non consentono il raggiungimento dei propri obiettivi e aspirazioni.

In questa dinamica emotiva, entra in gioco il sostegno del Naturopata, che impiegando le tecniche più varie, cercando di individuare le origini precise di questa zavorra, cercando di spostare l’attenzione sul fatto che tale disagio percepito non è legato ad una circostanza presente ma ha radici in un passato non metabolizzato. Fattori coadiuvanti, alla riuscita del percorso, sono: tempo, costanza e motivazione, fornita anche dal sostegno di amici e familiari. Questo disagio indotto da tale peso può portare le persone a proiettare dubbi e insicurezze sugli altri, sviluppando aspettative basate interamente su eventi passati e non su quello che in quel momento hanno di fronte, specialmente nelle relazioni interpersonali, nelle quali vengono proiettati i comportamenti subiti nelle precedenti relazioni, portando a non vivere e non viversi in maniera consapevole e reale.

F&S